Tempo di Avvento

Condividi questa notizia

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’Avvento è esperienza e cammino di preparazione al Natale. L’evento della Incarnazione di Gesù Figlio di Dio, ci rivela in modo plastico lo stile, il comportamento di Dio nei riguardi dell’uomo. 

È lo stile della vicinanza, dell’inserimento nella storia, della presenza di Dio nell’esperienza umana: Dio sente come un padre il bisogno di amare l’uomo, di stargli vicino, di fortificarlo nella speranza, di dargli fiducia: di amarlo perché gli è figlio. 

Il cristiano che vuole vivere in modo serio la sua fede nel tempo di Avvento contempla, cerca di capire questo stile di Dio. Un Dio che agisce in questo modo va accolto, va condiviso, va apprezzato. Il cristiano crede nel Dio che viene come un Padre. 

Inoltre il cristiano in Avvento dà spazio alla preghiera, ne sente la necessità perché lì riconosce il Dio che ci ama.

Il cristiano in Avvento prova la gioia di comunicare agli altri, di trasmettere la propria esperienza di essere stato visitato da Dio che gli ha manifestato la sua paternità. E vive la carità ed i rapporti con gli altri con questa
consapevolezza.

La Comunità Religiosa